Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
AGENDA :
Concerti a Las Vegas di marzo/aprile/luglio 2020 tutti cancellati
18 Maggio 2020 - Concerto a Bonn ( rinviato al 13 giugno 2021 ) )
6 Giugno 2020 - Soccer Aid Old Trafford Manchester ( ANNULLATO )
20 Giugno 2020 - Concerto a Stoke On Trent - Port Vale Stadium ( posticipato all'estate 2021 )


martedì 26 maggio 2009

Dopo il rumor su un concerto a Dublino..ecco l'accoglienza della stampa irlandese !

.
.
(quelle scritte in giallo sono solo le mie considerazioni)
( un giornale irlandese )

.


Gary Barlow, il leader dei Take That ha sbattuto la porta in faccia alla probabile reunion con Williams, dicendo che ora i membri della band sono felici così.
La ragione per cui Barlow è così su di giri è che il loro imminente tour ha ottenuto una vendita record di 700,000 biglietti in un solo giorno. Arriveranno presto qui in Irlanda il 13 giugno dove si esibiranno al Croke Park che ha una capienza di 80,000 posti.
.
Williams invece si trova nella posizione di chi vede i suoi ex compagni di band scalare il successo per la seconda volta mentre la sua carriera sembra giunta al traguardo.
.
I Take That al contrario hanno superato ogni aspettativa quando nel 2006 il loro album Beautiful World ha venuto oltre due milioni e mezzo di copie solo nel Regno Unito e lo scorso anno The Circus ha raggiunto i due milioni con otto riconoscimenti di platino in Irlanda.

E' stato molto diverso per Williams e il suo tour del 2006, iniziato per l'Europa a Dublino. In un solo giorno sono stati venduti 1,6 milioni di biglietti e i fans hanno comperato più di 50 milioni di copie dei suoi album come solista.
( comunque se la matematica non è un opinione 1,6 milioni sono di più di 700,000 )
.

Mentre Robbie troneggiava come il padrone dell'Universo, i suoi compagni pianificavano il ritorno sulle scene. La speranza è che Williams ora possa guadagnarsi un poco di pubblicità unendosi a loro sul palco, visto che i Take That hanno dichiarato che le porte per Robbie sono sempre aperte se un giorno volesse cantare con loro una canzone on stage.
.
Da quando Robbie lasciò il take That nel 1995, le loro vite presero dei percorsi separati e la carriera di Williams si salvò solo grazie all'incontro con un cantautore irlandese che lo ispirò a scrivere Angels in un fine settimana a Dublino ( oddio ancora Ray Heffernan !).
Una volta arrangiato in studio questo brano portò Robbie in cima a tutte le classifiche modiali, eccetto gli Stati Uniti, facendone una mega star internazionale, mentre a Gary Barlow non rimaneva che stare a guardare in disparte.
.
Il fatto di non riuscire a sfondare in America intaccò ancora di più la sua fragile autostima, anche se sul palco era in in grado di far impazzire 80,000 fans.
Dopo aver lasciato i Take That cominciò a sputar veleno sui suoi ex compagni e il suo ex manager Nigel Martin Smith con canzoni come No Regrets e dando il via ad una serie di cause legali.
Non contento di questo cominciò a litigare anche con gli Oasis, quando inviò a Noel Gallagher una corona funebre in occasione dell'uscita del loro album con la scritta : " con la più profonda solidarietà ". I fratelli Gallagher restituirono il favore chiamandolo " il ballerino grasso dei Take That ".
.
Infatti Williams nei periodi di crisi tende a metter su peso, come lo scorso inverno quando con una folta barba è apparso dopo un lungo periodo di solitudine molto somigliante a Oliver Reed nei suoi momenti peggiori.
Inoltre si era dichiarato in sciopero, rifiutandosi inun primo momento di realizzare l'album con la sua casa discografica e accusando i boss della EMI di comportarsi come i tiranni proprietari delle piantagioni.
Il mega-contratto firmato con l'Azienda nel 2002, che ai tempi sembrava essere un ottimo affare per la EMI ora pare davvero una cosa folle. L'inizio della crisi della casa discografica risale alla fine del 2006, quando Rudebox si dimostrò un fallimento. Ma il flop era preannunciato perchè già giravano voci che l'album conteneva materiale strano. Dopo la sua uscita , un critico disse addirittura che era così brutto che con quell'album Williams avrebbe decimato tutti i suoi fans in un colpo solo e altri numerosi commenti negativi a seguire.
E così fu infatti. Le vendite di Rudebox sono state notevolmente inferiori rispetto ai precedenti albums di Williams e la EMI fu costretta a tagliare le spese dell'Azienda per far fronte alle gravi perdite.
( adesso la crisi della EMI sarebbe colpa di Robbie !! Leggete QUI i numeri del successo di Rudebox )
.
Robbie reagì male a questo fallimento e fu costretto all'inizio del 2007 a rinchiudersi in rehab, proprio il giorno in cui i Take That partecipavano vincenti ai Brit Awards.
Non è stata certo la prima volta che Robbie ricorreva alla rehab. Lui stesso ha dichiarato di aver fatto uso esagerato di ecstasy nel periodo dopo i Take That, al punto di aver esaurito tutta la serotonina (l'ormone che regola l'umore). Così da allora ha vissuto in uno stato di costante depressione.
Una conferma evidente di questo suo stato mentale è la dichiarazione di qualche anno fa a proposito dei figli " Non voglio avere bambini perchè non potrei garantire ai miei figli di non soffrire. Prima o poi nella vita incontrerebbeero inevitabilmente la sofferenza ".
Tuttavia sembra avere da tempo una relazione stabile con l'attrice americana Ayda Field, con la quale ha deciso di rinunciare al sole californiamo per la pioggia di Swindom, dove regolarmente gioca a poker nei pub locali.
Lo scorso anno dichiarò che era affascinato dagli UFO e seguiva gli avvenimenti paranormali su un sito on line. Lo stesso che recentemente parla di una vecchia statua di 200,000 anni trovata sulla Luna e una serie di alieni giganti sbarcati in Russia.
.
E' evidente che lo scapestrato ha delle questioni da risolvere. La sua depressione non gli ha giovato neanche in occasione di un recente sondaggio.... due fans su tre dei Take That preferiscono lasciarlo a piedi.

Nessun commento: