Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
DATE E BIGLIETTI TOUR 2017
NOSTRO GRUPPO SCAMBIO/RIVENDO/CERCO BIGLIETTI TOUR 2017 ( no bagarini )
AGENDA :
14 Settembre : Performance al New Wave 2017 in Russia a Sochi
21 Settembre : uscita biografia ' Reveal '
4 Marzo 2018 - Adelaide ( Australia ) - Adelaide 500

mercoledì 17 maggio 2017

IL MIO SCOPO PRINCIPALE E' QUELLO DI NON DELUDERE IL PUBBLICO

Un post condiviso da Ayda Field Williams (@aydafieldwilliams) in data:

Intervista a Live 24Seven

Domanda : Quando canti davanti a così tanta gente come negli stadi, ti senti a tuo agio oppure hai qualche timore ?
RW : Effettivamente c'è sempre un pò di paura. Non si ferma mai. Non so per gli altri artisti ma io mi sento la responsabilità di non deludere le aspettative di quel pubblico così vasto. E' qualcosa di travolgente e spaventoso. Prendo questo aspetto molto seriamente quindi non smetto mai di essere in ansia.

Domanda : C'è una canzone del nuovo album che non vedi l'ora di cantare live negli stadi ?
RW : Sicuramente Mixed Signals. Una canzone che i Killers mi hanno gentimente concesso. E poi non vedo l'ora di cantare Party Like A Russian in Russia. Sarà un grande momento !

Domanda : Quando sei coinvolto nel processo di realizzazione dello stage del tuo tour ?
RW : Non voglio impormi troppo. Ho alcune idee ma poi delego qualcuno di estremamente creativo che ha le capacità di svilupparle al meglio. E' quello che ho fatto con Es Devlin che sta producendo il mio tour negli stadi. Lei è incredibile !

Domanda : Andrai in tour in UK e in Europa ?
RW : Non solo. Anche in Australia e forse in Sud America. Ovunque a parte il Nord America.

Domanda : Sono passati 20 anni dal tuo primo album da solista. Hai difficoltà a rapportarti a livello personale con le tue vecchie canzoni ? Tante cose sono cambiate nella tua vita da allora.
RW : Quando mi esibisco sono ben consapevole che non devo intrattenere me stesso ma è il pubblico che vuole sentire le hit più conosciute. Quindi non importa come mi sento.

Domanda : Molte delle tue canzoni sono diventate la colonna sonora della vita dei tuoi fans. Ricordano loro per esempio il giorno del matrimonio e altre occasioni speciali. Tieni in considerazione questo aspetto ?
RW : Certo. Io sono il centro vocale dell'attenzione di 80mila persone ed è un disastro se perdi l'energia del pubblico. Voglio dare loro quello che desiderano. So come ci si sente quando si sta dall'altro lato del palco. Se vado ad un concerto di qualcuno e non conosco almeno 3 canzoni di seguito mi annoio e voglio tornarmene a casa. Anche quando si tratta di grandi nomi. Quindi io voglio dare al pubblico quello che vogliono sentire.

Domanda : Qual'è la tua canzone preferita da cantare live ?
RW : Angels perchè è l'ultima e poi Let Me Entertain You quando sale l'adrenalina. E' come dire ' Siete pronti o no ? ' sia a me che al pubblico.

Domanda : Come mai gli Erasure come supporter del tour ? Canteranno qualche canzone con te come fece Olly Murs ?
RW : Perchè sono fantastici e io sono un loro grande fan. Non ci credo ancora che hanno accettato.
Non abbiamo ancora in programma di cantare insieme ma potrebbe anche succedere.

Domanda : se non sbaglio non hai mai fatto tour da solista negli stadi a Coventry o Southampton . Come mai per il tour di quest'anno hai scelto queste locations ?
RW : Io sono quello che sta sul palco e canta. Mi mettono su una macchina e mi dicono di andare a Coventry. Ok vorrà dire che andrò a Coventry.

Domanda : Lo Stadio di Londra ha ospitato anche le Olimpiadi. Sarà per te una location diversa/perticolare per questo o è solo uno dei tanti stadi del tour ?
RW: Sono sempre sopraffatto dalle insicurezze. ' Non ci sono mai stato prima ... come andrà il concerto ? ....morirò ? ' E' così che funziona la mia nevrosi

Domanda : Quindi ti senti più a tuo agio nei luoghi dove sei già stato. Come all' Arena di Mancheser ?
RW : Si credo di si. Ma allo Stadio di Londra in modo particolare, mi domando se andrà bene e soprattutto se l'atmosfera sarà incredibile. Perchè ne ho bisogno.

Domanda : Quindi Mixed Signals ti è stata concessa dai Killers tramite il tuo produttore Stuart Price. Nella storia della musica quale canzone avresti voluto fare tua ?
RW : Tante direi ma sarei stato felicissimo se avessi potuto aggiudicarmi Bohemian Rhapsody. E' la prima che mi viene in mente.

Domanda : Quale artista ascolti di solito ?
WR : Ascolto Talk Sport. Davvero ! E poi ascolto tutto quello che ho già scritto. Per capire come migliorarlo e come scolpire il brano. Una volta finito lo ascolto ancora per scegliere in quale album inserirlo e come potrebbe risultare nel complesso. A parte questo ascolto John Grant. E' l'ultimo che ha catturato la mia attenzione.

Domanda : Ho letto che hai scritto più di 80 canzoni per THES. Le inserirai tutte nei prossimi albums ?
RW : Oh prima o poi verranno alla luce. Non rimarranno per sempre nel mio computer.

Domanda : Mi rendo conto che non è una domanda facile ma che consiglio daresti ora a quel Robbie che fece uscire Life Thru a Lens tanti anni fa ?
RW : Non darei nessun consiglio a quel Robbie al suo album di debutto ma darei un consiglio al Robbie con già 6 albums lanciati. Direi ' non stare a pensarci troppo '. In quel momento pensavo che fosse più importante essere interessante che fare bene. Se potessi tornare indietro nel tempo mi consiglierei ' Preoccupati solo di fare ottima musica. La gente amerà le tue canzoni e anche tu. Non pensare ad altro '

Domanda : Ti ho visto poche settimane fa esibirti con Gary, Mark e Howard a Let It Shine. Si respirava una magnifica atmosfera guardandovi . L'hai percepita anche tu ?
RW : Sono rimasto impressionato dalle lacrime del pubblico. Mi ha colpito davvero l'amore che si percepiva quando siamo saliti sul palco. Leggere negli occhi dei presenti cosa abbiamo significato e cosa significhiamo ancora per loro. Siamo stati la colonna sonora di parte della loro vita. E improvvisamente sono tornato indietro nel tempo. E' stato un momento incredibile.

Domanda : Specialmente The Flood ha un significato particolare per te essendo la prima canzone della reunion ?
RW : Certo, ma soprattutto mi sono sorpreso ancora per quanto è bella la canzone. E dell'energia sprigionata dall'esibizione. Dobbiamo esserne orgogliosi.

Domanda : In precedenti interviste hai detto che c'è un filo invisibile che vi lega. Vuol dire che prima o poi tornerai con loro ?
RW : Sì c'è questa corda invisibile che ogni tanto ci lega di nuovo e ne sono felice.

Domanda : Quindi tornerai ancora con loro in futuro ?
RW : Sicuro. Se fossi uno scommettitore ci scommetterei.






Nessun commento: