Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
AGENDA :
Concerti a Las Vegas di marzo/aprile/luglio 2020 tutti cancellati
18 Maggio 2020 - Concerto a Bonn ( rinviato al 13 giugno 2021 ) )
6 Giugno 2020 - Soccer Aid Old Trafford Manchester ( ANNULLATO )
20 Giugno 2020 - Concerto a Stoke On Trent - Port Vale Stadium ( posticipato all'estate 2021 )


giovedì 25 marzo 2010

MA E' DAVVERO QUESTO QUELLO CHE VUOLE ROBBIE ?

( thankyou mariella purerobbie for the pics )

Qui sopra altre foto amatoriali del concerto per Heart Radio tenutosi all' Orchid di Londra per sole 200 persone.
Cliccateci sopra se volete ingrandirle.

Nonostante sia grata alla persona che le ha scattate e le ha gentilmente messe a disposizione di tutti, non mi ha fatto affatto piacere vederle.....anzi mi hanno trasmesso solo tristezza.

Non sono solita esprimere nei posts le mie opinioni personali ma guardando queste immagini mi sembra di vedere le foto di un cantante mediocre, mal vestito, sul palco di una sagra di paese o nello scantinato di qualche locale di karaoke.

Invece stiamo parlando di Robbie Williams che si è esibito a Knebworth davanti a 375 mila persone ed ha riempito i più grandi stadi del mondo e potrebbe ancora farlo se solo se la sentisse.

Io sono convinta che il suo carisma e il suo talento siano rimasti invariati nel tempo. Allora mi domando se davvero lui si sente a suo agio in situazioni come questa e se è proprio quello che vuole...!?

4 commenti:

Unknown ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Unknown ha detto...

a mio parere si... anche perchè robbie ha espresso più e più volte la sua opinione al riguardo di un grande tour come è stato l'ultimo... e se si sente più a suo agio nei piccoli teatri o locali fa bene a fare così...
a me alla fine interessa che canti, come e dove lo faccia poco importa :) il resto è solo 1 contorno, il piatto principale è lui!

marika ha detto...

Condivido pianamente sul fatto che la sua bravura non è diminuita nel tempo. Lui è sempre un artista straordinario.
Ma ci sono le vie di mezzo tra uno stadio e uno scantinato da 200 persone.
A me importa invece dove lo fa.
In questo modo saremo sempre tutti tagliati fuori..
E non parlo per me che grazie al cielo sono riuscita a vederlo due volte in questi ultimi mesi !

Unknown ha detto...

Io credo esattamente l'esatto opposto,la sua bravura nel tempo è cresciuta in modo sconsiderevole,ricordiamoci Freedom e sentiamo You Know Me...non parlo di arrangiamenti,che i migliori siano stati quelli di Guy Chambers e fuori discussione,ma vocalmente!quando si concentra è fantastico.Poi,io credo che Aida,scusate il termine,lo abbia rincoglionito un pò troppo,e che lui si sia dimenticato di che animale da palco sia e di quanto gli serva un pubblico vasto...la sua vita deve essere sana e vigorosa,come sta facendo,ma lui non ha nemmeno 37 anni e si comporta oggi come un cantante country di 70...