Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
CALENDARIO UFFICIALE 2020 RWFANFEST
AGENDA :
17 Novembre 2019 - Hits Live Manchester
22 Novembre 2019 - Uscita album The Christmas Present
29 Novembre 2019 Concerto per radio 2 BBC
16 Dicembre 2019 : Party Natalizio con RW Arena di Wembley

sabato 26 marzo 2011

TRADUZIONE CONFERENZA STAMPA IN DANIMARCA

Grazie mille ad Eleonora per la traduzione
I due video della conferenza stampa sono stati già pubblicati QUI
.
(la prima volta che siete venuti era il 1992 e in seguito diverse volte siete tornati, Rob anche da solo. Avete qualche ricordo in proposito da condividere?)
R : Kurt Cobain morì qui. A parte questo, ho fatto molti shows e non lo dico per ingraziarmi la gente del luogo, ma sono stati tra i migliori che abbia mai fatto.Qui la gente se la gode molto di più che altrove. Mi sono emozionato nel vedere lo stadio vuoto e pensare alla gente che verrà dopo, come sono, quanto bevono. Sono contento che non siano sobri quando vengono a vedermi, si godono di più lo show.Per favore bevete un drink e cantate insieme a noi.
(Cosa dobbiamo aspettarci negli shows di quest'estate per il vostro ritorno?)
G : In passato abbiamo sempre fatto grandi tours ma cambiandoli un pò fuori dalgli UK, tagliando alcuni pezzi. Questa volta sarà identico in tutta Europa.
M : Gli shows sono sempre stati importanti per noi e sono una delle cose che ci ha reso grandi e che ci rende orgogliosi, ci mettiamo del nostro.Quando facciamo un disco che alla gente piace questo è il nostro modo di ringraziare.
R : Inoltre il budget per questo tour è enorme, un sacco di soldi. Lo show si vende da solo, noi speriamo di poter aggiungere qualcosa.
H : O lo rovineremo.
(Qualche consiglio per i ragazzi di X-Factor, magari di rimanere se stessi e non diventare un prodotto?)
R : Non c'è niente di male ad essere un prodotto.
(Rimanere comunque se stessi mantenendo le proprie radici..)
R : Stronzate. Provare a cantare al meglio, fare la musica giusta e vendere qualche disco. Non c'è niente di male ad essere un prodotto, tutti lo siamo.
M : Si sono d'accordo.
H : Quando sei giovane ti dicono cosa devi fare, come essere, il tipo di musica...perciò è difficile in quella posizione dire la propria opinione su cosa si vuole fare. Noi siamo sempre stati grati per quello che ci è stato dato, sappiamo che c'è stata una grossa dose di fortuna che ci ha messo insieme. Divertitevi e quando sarete in cima lavorate sodo per rimanerci, non sedetevi sugli allori perchè il business della musica è duro, ora più che mai.
R : Quanti usciti da X-Factor in Danimarca sono ancora in giro?
(Uno)
M : Uno dall'anno scorso è buono.
R : A parte quello?..Zero....Bè godetevi questo weekend. E' la verità!
M : Non deve essere necessariamente la verità.
R : No però fai una media.
J : Alcuni vanno in giro lavorando molto, facendo spettacoli, non è detto che non facciano più nulla perchè non diventano delle star.
(Se i tuoi figli volessero partecipare ad X-Factor?)
R : Io mi augurerei che facessero un lavoro migliore come genitore, ma se fosse davvero ciò che vogliono li supporterei.
H : Mia figlia ha 11 anni. Noi abbiamo uno show in Inghilterra "Britan got talent" e lei vuole che l'aiuti ad entrare nel programma. Bè non posso, sei uguale agli altri, se lo vuoi fare devi imparare che puoi fallire,nessuno ti può garantire il successo.
(L'ultima volta che sei venuto hai mostrato il sedere, lo farai di nuovo?)
R : No,è stata l'ultima volta, non è più come prima.
(Mostrerai qualcos'altro?)
R : Solo il mio talento.
(Perchè indossi gli occhiali?)
R : Perchè questa mattina sono andato a Christania [Zona hippy in centro]
(Avete provato con i concorrenti come vi sono sembrati?)
R : Abbiamo provato solo una volta. Mi terrorizza la bionda e ha solo 16 anni. Nessuno era nervoso, non dovrebbero essere nel business se non sono nervosi. Onestamente non li abbiamo visti abbastanza per giudicarli, ma sono persone carine.
(Hanno qualche possibilità di diventare grandi artisti come voi?)
G : Abbiamo avuto modo di vedere diversi concorrenti in questi talent e con alcuni abbiamo cantato.Questa sera i ragazzi saranno grandi, si esibiranno per migliaia di persone e sarà una serata incredibile per loro.Auguro il meglio a tutti.
(Come è cantare con i concorrenti?)
G : E' carino per noi.Vent'anni fa eravamo nella loro condizione, sappiamo cosa si prova, ci piace essere con loro e siamo contenti di tornare in Danimarca.
M : Quando eravamo giovani noi questi show non esistevano.Questi ragazzi, che vedevano la trasmissione seduti da casa l'anno scorso e pensavano che un giorno avrebbero partecipato,ora sono in finale. E' straordinario cosa puoi fare in un anno.Adesso si esibiranno di fronte a migliaia di persone e faranno un disco..è grandioso.
H : e avessimo avuto la possibilità di partecipare a questo tipo di show quando abbiamo iniziato non avremmo avuto nessuna possibilità di vincere.
G : Questi talent sono molto popolari in ogni paese, la cosa bella è che riuniscono la famiglia una volta a settimana. Ci si riunisce per discutere di ciò che ci piace di più ed è molto bello per le famiglie.
(Come vi sentite nei confronti dei talent shows. Dal vostro punto di vista di artisti consolidati vedere giovani superarvi. Non siete spaventati?)
M : Proviamo a fare sempre amicizia con loro.
R : Abbiamo venduto milioni di dischi, quindi no. Credo che ognuno di noi dia una risposta diversa riguardo a questo tema. Personalmente sono come il resto del paese,mi diverto a guardarli, vedere il loro cammino emozionale e spirituale e la loro passione.
H : Abbiamo visto in UK molti artisti che arrivavano velocemente in vetta, ma non sono durati a lungo.E' un peccato,ma è così.
(Qual'è il vostro X-Factor, voci carine, bei corpi o entrambi?)
M : Una combinazione.
(Un consiglio?)
G : Divertitevi e non fate piani troppo a lungo termine.Godetevi stasera, è la finale e la ricorderete per sempre.
R : Imparate a dire di no il prima possibile. Sono nella posizione in cui non sanno che fare e sono circondati da molte persone che cercheranno di spremerli, loro non sanno il potere che hanno dicendo semplicemente no. Accadrà a loro come è accaduto a noi. Prima dicono di no più saranno felici.

1 commento:

Nóri ha detto...

A honlap jó! Köszi a fordítóknak!