mercoledì 28 aprile 2010

"GET HIM TO THE GREEK" PROSSIMAMENTE NELLE SALE, ISPIRATO A ROBBIE ?





Il prossimo film interpretato da Russel Brand che potrebbe essere uno dei successi dei botteghini di questa estate è chiaramente basato sulla vita di Robbie Williams anche se non c'è nessuna citazione a riguardo.

In "Get Him to the Greek " la rock star Aldous Snow (Russell Brand), è un eccentrico e tormentato musicista inglese senza freni, con problemi di tossicodipendenza, che alla fine decide di trovare l'amore della sua vita in California.

Ci sono riferimenti al tradimento di una donna con i fratelli Gallagher, la rottura di una relazione con una ragazza che come lui fa la cantante, e alla vita nella città di  Los Angeles.
I paralleli con Williams si fanno ancora più marcati a mano a mano che prosegue la trama. Il protagonista Snow diventa un amabile narcisista e si cimenta in pezzi di rock classico e testi che parlano di se stesso con chiari riferimenti a Strong e Comeundone.
C'è anche un tentativo di ritorno al successo dopo un album flop.
Aldous Snow inoltre è afflitto dallo stesso tormento interiore più volte espresso da Robbie.

Non è difficile capire come mai lo stesso Brand e gli autori del film sono stati così attratti dalla storia di Robbie Williams. E' il musicista che più si addice ad una trama complessa che comprende la dipendenza, il tradimento, l'amore, la sconfitta, il rifugio a Los Angels e la redenzione attraverso la musica.

Può sembrare strano che la Universal abbia deciso di basare un film sulla storia dell'ex Take That che non ha mai avuto fortuna in US ( il suo massimo successo è stata Angels al n.41 della Billboard charts ) ma del resto Williams impersona il musicista rock di fama di questi ultimi tempi, più di qualsiasi altra rock'n'roll band.

Per lui che ha cantato "I Will Talk and Hollywood Will Listen" sembra sia arrivato il momento giusto, anche se inaspettatamente...


GUARDA QUI  IL TRAILER :




Nessun commento: