Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
AGENDA :
17 Novembre 2019 - Hits Live Manchester
22 Novembre 2019 - Uscita album The Christmas Present
29 Novembre 2019 Concerto per radio 2 BBC
16 Dicembre 2019 : Party Natalizio con RW Arena di Wembley

mercoledì 14 aprile 2010

ROBBIE WILLIAMS : AIUTIAMO ANCORA I BAMBINI


Il cantante inglese ha lanciato il suo appello durante un sopralluogo a tre mesi dal terremoto

Sono ancora tante sfide da affrontare, per garantire scuola e salute ai bambini di Haiti. Lo ha ricordato durante un sopralluogo nell’isola caraibica, colpita dal terremoto tre mesi fa, il cantante inglese e ambasciatore UNICEF Robbie Williams.

«Sono tornato da Haiti proprio quando ricorrono tre mesi dal terremoto» ha detto Williams. Conoscevo le dimensioni del disastro, ma vedere dal vivo la distruzione, i danni e gli orrori che esso ha provocato ai bambini e alle loro famiglie mi ha fatto capire che la situazione è peggiore di quanto potessi immaginare. Ho potuto anche vedere come l’UNICEF e i suoi partner lavorano senza sosta per soccorrere le famiglie colpite dal terremoto e per consentire ai bambini di tornare a scuola».

Il cantante inglese ha invitato a continuare a contribuire per trasformare le vite dei bambini di Haiti nel lungo termine. «Possiamo eliminare le lacune in settori cruciali come la sanità e l'istruzione e iniziare un nuovo capitolo. Esorto tutti a non dimenticarsi dei bambini di Haiti e di donare ciò che si può all'UNICEF per aiutarli ad avere un futuro migliore».

Ad Haiti Robbie Williams ha potuto vedere l’avvio dell’iniziativa "Movimento per l’apprendimento" gestito dal governo di Haiti con il sostegno dell'UNICEF, che mira a dare istruzione a tutti i bambini in età scolare. A Jacmel, in cui Williams è andato, quasi la metà delle scuole ha riaperto, portando un po’ di normalità nella vita di tanti bambini.

L’obiettivo di UNICEF, si legge in un comunicato, è assicurare l’istruzione a tutti i bambini di Haiti: per questo si sta completando l’acquisto e la distribuzione di zainetti (con materiali scolastici essenziali) a beneficio di 720.000 studenti, ha distribuito 875 scuole in scatola, 1.495 kit per l’educazione pre-scolare, 2.226 kit per attività ricreative, oltre a 1.400 tende-scuola per allestire aule temporanee e centri per l’infanzia a beneficio dell’educazione e della protezione di 170.000 bambini. Sono anche in atto corsi rapidi di aggiornamento per gli insegnanti per aiutare i bambini che sono rimasti indietro negli studi.

Robbie Williams è Ambasciatore UNICEF dal 2001


fonte

Nessun commento: