Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
DATE E BIGLIETTI TOUR 2017
NOSTRO GRUPPO SCAMBIO/RIVENDO/CERCO BIGLIETTI TOUR 2017 ( no bagarini )
PARTECIPA ALLA COREOGRAFIA PER LE TRE DATE ITALIANE DEL TOUR
AGENDA :
14 luglio 2017 : Verona Stadio Bentegodi
15 luglio 2017 : Lucca Summer Festival
17 luglio 2017 : Collisioni Festival Barolo
Biglietti date italiane qui
21 Settembre : uscita biografia ' Reveal '

giovedì 6 ottobre 2016

'PARTY LIKE A RUSSIAN' PIACE AI RUSSI !

fonte : iTunes

Numerosi articoli come quello pubblicato da RollingStone ( vedi qui sotto copia/incolla ) stanno girando sui media europei riguardo Party Like A Russian.
Tutto un polverone mediatico; la realtà è ben diversa.
La Russia è al primo posto nella classifica i iTunes del brano in questione e i commenti su youtube dei fans russi sono tutt'altro che negativi. Il testo della canzone è considerato come una satira di costume e anche la stampa locale ha avuto solo critiche positive.
Insomma Party Like A Russian piace ai russi ... eccome !

Nonostante il suo nuovo singolo si chiami Party Like A Russian, per Robbie Williams non c’è molto da festeggiare. La canzone e il videoclip che l’accompagnano hanno infatti fatto arrabbiare non poco i media russi che si stanno scagliando contro di lui, colpevole «di aver fornito un’immagine del popolo totalmente stereotipata».
«Serve un uomo con una certa reputazione per prendere soldi a una nazione intera», » recita il testo del singolo che continua così «Ain’t no refutin’ or disputin’ I’m a modern Rasputin». Parole che potrebbero costare a Robbie la possibilità di suonare ancora nella nazione governata da Putin.
La televisione nazionale Vesti ha mandato in onda uno spezzone del video commentando che il cantante debba ricorrere a questi mezzucci per evitare di essere dimenticato mentre dalle pagine del magazine Life, un collaboratore dell’oligarca Mikhail Khodorkovsky ha definito il video «spazzatura che non rappresenta per niente l’estetica e il romanticismo del popolo russo».
Robbie ha inoltre dovuto negare che il brano parlasse del Presidente Vladimir Putin.
Non tutti però sono contro di lui: la politica Maria Baronova ha dichiarato che il video rappresenta bene una certa parte della società. Pareri contrastanti che potrebbero essere una buona pubblicità per il singolo che, per il momento, non se la sta cavando benissimo nelle classifiche UK – ha debuttato alla posizione 53 della mid-week chart.
Per la scrittura del nuovo album, il primo dopo Swing Both Ways del 2013, Robbie è tornato a collaborare con Guy Chambers, autore di alcuni dei suoi più grandi successi come Feel e Angel. Heavy Entertainment Show uscirà il 4 novembre (a meno che Mr. Williams non faccia incazzare qualcun’altro).


Nessun commento: