lunedì 1 aprile 2013

VOLEVO SOLO DIFENDERE IL POP



E' evidente che tra le band citate come fallimentari da Robbie nel suo blog, i Menswear sono quelli che se la sono presa di più...
Johnny Dean, cantante dei Menswear, ha 'colorito'nei giorni scorsi la sua pagina twitter con una serie di commenti ironici a riguardo.
Non solo ha ricordato a Robbie quando negli anni 90 aveva preso alcuni 'refreshments' sul suo pulmino ( ne avevamo già parlato qualche giorno fa qui ) ma si  è domandato ad un certo punto quanti accordi avesse Angels ( lui ne conta 3 ) ed è nato un botta e risposta con una piccola casa discografica ( Alcopop Records ) che invece sostiene che la canzone ha 8 accordi ed è pur sempre considerata una delle migliori canzoni dai sondaggi radiofonici.
E per finire ha pensato di creare un fotomontaggio di dubbio gusto con una foto di Robbie
Così anche Matt Everitt, ex batterista dei Menswear ha dichiarato che trova divertente ma anche preoccupante allo stesso tempo che Robbie Williams parli di loro.
Negli anni 90 secondo Matt non c'erano rivalità tra le band, tanto è che loro era soliti fare sul palco una versione acustica di Back For Good.
E aggiunge che i gruppi musicali allora non erano costruiti dalle case discografiche e purtroppo non tutti riuscivano a sfondare.
No Rock And Roll Fun.com commenta che anche quando i Take That hanno avuto un contratto ci sono voluti ben quattro tentativi per tirare fuori una hit. Ed a molte delle band disprezzate da Williams nel suo blog non è stato data la stessa opportunità/spazio di tentare prima che la casa discografica staccasse loro la spina.

Ma dopo l'emissione di Radio Rudebox il The Sun scrive :
Robbie Williams sembrava aver preso la via delle scuse nei confronti di alcune band indie degli anni 90 da lui insultate in un recente blog. Ha addirittura suonato due canzoni dei Suede durante la sessione di Radio Rudebox ma ha tirato un colpo basso verso il bassista del Blur Alex James :
" Alex è il bassista dei Blur. Potrebbe anche farlo mia nonna se solo avesse un altra capigliatura "
Robbie ha spiegato di aver conosciuto i Blur quando era nei Take That durante uno show televisivo in Manchester :
" Da quello che ne so ora, guardando indietro, credo che soffrissero di una sorta di fastidio nei confronti della classe media. Mi sentivo come una merda sotto le loro scarpe per essere parte di una boyband "
Williams tuttavia si è complimentato con gli altri membri dei Blur riconoscendo che il frontman Damon Albarn  è un ottimo cantautore e ammettendo di amare l'album da solista del chitarrista Graham Coxon. E aggiunge che il bassista Dave Rowntree sarebbe stato un ottimo politico.
In Radio Rudebox, Robbie ha parlato anche di alcuni momenti di 'intimità' con alcune band di quegli anni come gli Elastica con i quali ha assunto eroina ed ha letto poesie a Glastonbury con Jarvis Cocker dei Pulp.
Robbie si è detto particolarmente dispiaciuto di aver offeso Rick Witter dei Shed Seven che dopo le sue accuse aveva twittato : " In passato abbiamo passato del tempo insieme a chiacchierare non capisco cos'è andato storto !?"
Rob ha replicato : " Non voglio dispiacerlo... è un bravo ragazzo. Ci siamo incontrati tre volte..andavamo d'accordo. Mi spiace davvero se mi sono sfogato su di te e sul tuo gruppo "
E aggiunge : " Io volevo solo difendere il pop. C'è un sacco di snobismo verso la musica pop in generale e nei miei riguardi. E' una forma d'arte disprezzata. In molti dicevano .... 'guardate il grassone non sarebbe nessuno senza Guy Chambers'. Ed io ero in un momento in cui pensavo...' fermi tutti... non mi piace essere preso in giro !' "

Tuttavia è doveroso precisare, anche se il The Sun non lo riporta, il fatto che durante le tre ore di Radio Rudebox Robbie dimostra molto rispetto nei confronti di alcune band indie poco conosciute degli anni '90.
Rivela addirittura che la canzone dei Pulp 'Something Shanged' ha influenzato molto la sua carriera di solista.
Ha raccontato parecchie storie di anni passati sempre con grande stima verso Damon Albarn, Thomas Edward Yorke, S.Duffy, i Manic e naturalmente verso Noel Gallagher.
Si è anche scusato nei confronti di Brett Anderson.
Ed ha mandato in onda molte canzoni di questi musicisti....
Suede - Animal Nitrate
John Grant & Sinead O'Connor - Gmf
The Bluetones - Slight Return
Blur - End Of A Century
Elastica - Connection
Pulp - Something Changed
Ash - Girl From Mars
Cast - Sandstorm
Longpigs - On & On
Radiohead - Fake Plastic Trees
Placebo - Nancy Boy
Plastic Bertrand - Ca Plane Pour Moi
The Charlatans - North Country Boy
The Stone Roses - Love Spreads
Manic Street Preachers - Motorcycle Emptiness
Stephen Duffy - Seventeen
Oasis - Fade Away
McAlmont - Yes
Suede - It Starts And Ends With You

p.s. 
Curiosità da Radio Rudebox :
La canzone scritta con Guy Chambers per Teddy verrà inserita nel nuovo album swing



Nessun commento: