Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
CALENDARIO UFFICIALE 2020 RWFANFEST
AGENDA :

12 Dicembre X Factor Italia Assago Mi
14 Dicembre Miss France Marsiglia/Dome
16/17 Dicembre 2019 : Party Natalizio con RW Arena di Wembley
Concerti a Las Vegas dal 24/3 al 4/4 2020
20 Giugno 2020 - Concerto a Stoke On Trent - Port Vale Stadium


domenica 24 luglio 2011

AMY NON POTEVA ESSERE AIUTATA


grazie a marielle x la foto
.
Anche oggi un lungo blog dal sito ufficiale di Robbie.
Tante brevi risposte alle domande dei fans

Amy ? Un tragica perdita.
La forza delle dipendenze è così potente..ci sono passato anch'io...era evidentemente in trappola qui ed ha dovuto andarsene.
Ti voglio bene Amy. Riposa in pace.
.
E qui risponde ad una domanda sempre su Amy :
" Conosco alcune persone dell'entourage di Amy e mi sento di difenderle. Non c'è molto da fare in questi casi. I miei managers mi hanno costretto ad andare in rehab. Ero pronto ad andare ma non avevo nè l'energia nè la speranza di aiutare me stesso. Avrei potuto lasciare il centro di riabilitazione in qualsiasi momento. Non è una prigione.
Ognuno può decidere se rimandere e lavorare sul programma di recupero o andaresene. Lei ha scelto di non rimanere. Credo... ma potrei sbagliarmi.
Ma per la mia esperienza personale alcune dipendenze sono più forti delle altre.
La forza di uscirne deve arrivare da te. Conosco il suo manager. E' una bravissima persona."

Norvegia. Le mie preghiere e il mio pensiero sono con voi.

Altre risposte :
- Lo so che gli Hammer Pants ( quelli con il cavallo basso ) sono orribili ma in teoria non dovrebbero essere indossati in pubblico. Li trovo comodissimi ma credetemi non mi piace essere fotografato quando li porto.
- Lasciare la band ? La cosa migliore sarebbe poter fare entrambe le cose. Stare con loro e proseguire la mia carriera da solista.
- Ti piacciono canzoni come No Regrets e Karma Killer ? Sei fortunata, nel prossimo album ci sarà una canzone d’odio. Ci ho messo i sentimenti che avevo prima di raggiungere lo zen. E’ stato meraviglioso essere in grado di scriverla.
- E’ fantastico cantare No Regrets durante il tour. Si diceva che c’erano state tensioni perché io volevo cantarla e gli altri no. Balle ! I ragazzi mi hanno chiesto se mi faceva piacere farla. Mark ha fatto una cover quando cantava da solista. Fa parte anche questa della guargione.
- Non mi interessa se il mio bambino sarà maschio o femmina. L’importante è che sia sano. Posso giocare a calcio con entrambi. Siamo in America…alcune mie amiche che giocano a calcio sono anche più brave di me.
- Non ho ancora deciso i nomi per il mio futuro bimbo, ma stiamo ancora pensando a Sonny o Sunny
- Non posso incontrare tutti voi e a dire il vero i meet and greet sono così formali…. cerco sempre di fare il mio meglio per rispondere alle vostre domande…scambiare qualche parola…ma mi rendo conto di non essere troppo socievole in queste situazioni. Mi troverei molto più a mio agio con voi seduto davanti alla tv a guardare lo stesso programma. Magari un giorno….
- Vacanza ? Mia moglie è nata a L.A quindi quando sono lì non dovremmo essere in vacanza ma per me la California è comunque un luogo permanente di ferie.
- La storia di Pretty Woman ? ( Giulia Robert nel film veniva trattata male nei negozi eleganti per il suo abbigliamento poco chic ).
Certo non sai quante volte mi è capitato a LA. per il modo in cui mi vesto. Sono sempre uscito e andato altrove. Non voglio che succeda nei miei negozi.
- Potrei anche fare un altro album di swing…è nei miei progetti…mi piacerebbe fare qualcosa del genere Frank Sinatra, come QUESTO.
Con chi potrei duettare ? Intendo una grande artista femminile.
- Danimarca…non ho pensato male della gente e del vostro paese. Ho fatto un sacco di concerti lì ed ho sempre percepito tanto calore. Tornerò con uno show che tirerà giù lo stadio. E non mangerò più crostacei.
Non sono l’unico ad essere stato male. Anche Jonathan, il manager dei Take That ha passato ore alla toilette.
- Com’è stato ad Ambugo ? Stranamente avevo meno energia che ad Amsterdam e quindi è stato anche più rilassante. Amo la Germania. Ho passato parecchio tempo lì nel corso della mia carriera e mi piace la gente. Mi sono trovato molto a mio agio e credo di aver detto la c-word. Scusatemi ma mi riferivo alla stampa danese che ha scritto che ero drogato ed ubriaco. Davvero mi spiace di avere detto questa parola anche perché nel pubblico c’era ma mamma di Gaz. Adoro Marge e so che non le piacciono le parolacce.
- Dopo il tour non so se scriverò più blog come ora. Ho parecchio tempo libero adesso in hotel e nel camerino. Non posso uscire, così mi piace leggere i vostri commenti e rispondere. Impiego circa tre ore ogni volta. Ma quando tornerò a L.A. non so ancora come mi sentirò. Avrò anche bisogno di staccare la spina per poter poi ritornare. Potrei anche rimanere in contatto..ma non come ora. Non so davvero..spero che capirete !
- Perchè preoccuparsi della promo dell'anno prossimo?  Scrivo continuamente canzoni pensando al futuro. I miei piani sono sempre stati un anno in anticipo. Il business funziona così. Al momento dovrei essere in grado di pianificare i quattro anni che verranno. Anche se mostro di me stesso solo il futuro più imminente.
- Animo sensibile io ? Certo…mi sento come se fossi nato con una ferita aperta..posso comunque tentare di richiuderla. E riguardo la stampa. Penso che i media compiano un crimine verso l’umanità. E non parlo solo nei confronti delle celebrità, ma in generale.
- Immaginare tante persone di fedi diverse nello stesso posto pregare per la pace ? Mi viene la pelle d’oca al solo pensiero
- C’è un prezzo da pagare per il rapporto che ho con il mio pubblico. Spendo tutte le mie energie on stage….più emozionali che fisiche… mi sento poi esausto per mesi. Ecco perché faccio spettacoli negli stadi. Se dovessi esibirmi nelle arene dovrei stare in tour circa 18 mesi per poter accontentare tutti. E ciò non fa per me. Detto questo vorrei fare delle piccole esibizioni nei teatri, prima del prossimo tour. Solo per gli amici. Stare solo lì in piedi o seduto e cantare.
- Non ho il mio filmato di The Artful Dodger ma mio padre insiste a mostrarlo agli amici quando vado da lui. Gliene chiederò una copia. Mi guadagnavo una standing ovation tutte le sere ed ero al settimo cielo ! Il motivo per cui sono qui ora ha origine da lì.
 ( ricordo che Robbie interpretò The Arful Doger nel 1988 presso il Queen's Theatre di Burslem/Stoke QUI il video )
- No, non ho comperato una casa a Milano
- Tornare alla grande con una ballata epica di quelle che si cantano a squarciagola..quelle fatte per lo stereo dell’auto ? Sì ce l’ho.
- Un concerto nel Colosseo a Roma ? Sarebbe bello…ci ho pensato..adatto per una cosa swing.
- E' vero che le mie sensazioni vengono trasmesse dai miei dischi. In RKTVS ero preparato da mesi all’uscita dell’album. Il primo singolo non ha riscosso un enorme successo e non sembrava essercene un altro in vista. Avevo perso la fiducia in me stesso come scrittore e come performer. Ma ora ho imparato molto. Non tornerò con quell’atteggiamento malinconico.
- Un musical ? Sì è in programma ma non ho fatto da supporto a nessun musical mesi fa
- Sarebbe ora di diventare padre non è vero ? Ayda mi stava proprio dicendo che la prossima volta che saremo in tour ci sarà un piccolo Williams nel camerino.
.
Non vedo l’ora di leggere i vostri commenti quando arriverò a Dusseldorf
Con affetto..

Nessun commento: