Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
CALENDARIO UFFICIALE 2020 RWFANFEST
AGENDA :
17 Novembre 2019 - Hits Live Manchester
18 Novembre - Palladium Londra - Royal Performance
22 Novembre 2019 - Uscita album The Christmas Present
24 Novembre 2019 - The Magic Of Christmas - London Palladium
26 Novembre : Alexandra Palace Thatre di Londra ' Not The Rw Show '
29 Novembre 2019 Concerto per radio 2 BBC
6 Dicembre 2019 NDR Talkshow Amburgo DE
14 Dicembre Miss France Marsiglia/Dome
16 Dicembre 2019 : Party Natalizio con RW Arena di Wembley
Concerti a Las Vegas dal 24/3 al 4/4 2020

mercoledì 6 luglio 2011

NON VOGLIO CHIAMARVI "FANS" MA SEMPLICEMENTE "AMICI"


Blog di Robbie : "Amici"

"Come dovremo chiamarci l'un l'altro?
Semplici "amici"
Sarà un codice... "Sei un amico di Robbie?"
Non mi piace dire solo "fan"...suona strano. Ho visto molti artisti abusarne. E' una parola banale, arrogante e antiquata.
Così se sarò fortunato di vincere uno o due premi nei prossimi anni potrò dire: "...Vorrei ringraziare i miei amici". Invece di sentirmi in colpa per non aver detto nulla...ma ho sempre trovato molta difficoltà a pronunciare la parola "fan".
Inotre se ci dovessimo incontrare sarete più contenti se ci consideriamo degli amici.
A questo proposito...se voi mi aspettate fuori da qualche parte dove ci sono i paparazzi, io non mi fermerò. Anche se ho dormito poco o non ho dormito per niente la sera prima, non mi fermerò. Il motivo sarà solo questo se tirerò dritto. Soffro d'insonnia e potrebbe succedere.
Quando sto lavorando (promozione e così via), i tempi sono stretti e visito un sacco di Paesi in poco tempo. Non posso concedermi a tutti ovunque.
Mi sento colpevole quando scappo in albergo, mi sento colpevole se non esco a fare una foto con voi, ma devo preservare la poca energia che ho. E' della mia sanità mentale che mi sto prendendo cura.
Quindi il mio consiglio è di venire a vedere lo show, ascoltare la mia musica e parlate con me qui.
Anche in passato leggevo i vostri commenti piuttosto regolarmente. Ho portato con me la vostra frustrazione per la mia mancanza di iterazione e non posso pretendere che non accada di nuovo. Ma voglio che voi sappiate che mi sono sentito male per tutto ciò. Ho cercato di fare in modo che questo sentimento negativo scomparisse. Voi siete liberi di andare e tornare...spero mi concederete la stessa libertà...

Risposte agli amici :
@caroline… perché in maiuscolo?
Mentre scrivo la mia mente e i miei occhi funzionano meglio quando rileggo i miei pensieri in maiuscolo…qualcosa che abbia a che fare con la dislessia credo..faccio la stessa cosa con le email…sebbene molte persone le hanno fraintese pensando che gli stessi urlando.. è un po’ imbarazzante dovergli spiegare il perché…per tua informazione per qualche ragione mi piace leggere i vostri pensieri in lettere minuscole non so perché…
Adesso, per quel che riguarda questi blog (con i quali mi sto divertendo molto, grazie)
A volte non ho nulla da dire, a volte mi sento così sedentario e rinchiuso… mi piace anche essere stare isolato lo trovo molto tranquillo benché molti dei miei amici più stretti lo trovino un segno di cattiva educazione solo perché “io vado “… nessun e-mail né telefono, nessuna risposta, niente…anche con jonny…è come io sono.. ho perso un po’ di amici per questo.. può durare mesi, un anno, ma è ciò che faccio per proteggere mè stesso..non sono felice in quel posto…solo che mi sento bombardato e vado via…non ci vuole molto in ogni caso per distruggere il mio sistema…
Ciò che cerco di dire è.. non odiatemi se mi chiudo…non lo pianifico ma mi conosco abbastanza bene così come voi…non sono costante…in questo preciso istante sono al culmine a causa dei miei amici tra il pubblico e ho molto tempo libero dalle 11 alle 5 di mattina. Allora trovo accresciuta la mia abilità nel concentrarmi grazie all’adrenalina…quando la concentrazione va via niente scorre liberamente e qualsiasi altra cosa fuorchè sedersi sembra noioso. Stessa ragione per la quale non ho preso più di una "D" al diploma… trattatemi come il vostro amico agorafobico…la mia luce brilla ma si consuma…devo proteggerla..e richiede costanza come la vostra…fai ciò che serve per far continuare a bruciare il tuo fuoco…non fare uno sforzo troppo debole… se sei obbligato ad essere da qualche parte e ne sei estremamente scocciato, non andarci…lascia che lo facciano loro..è la tua prerogativa…lo stesso vale per il Natale…che ne dici di prenderti una pausa per te stesso e fare quello che vuoi quest’anno?

Domanda della nostra amica Annalisa :
Ciao, Rob… sono davvero felice che abbia trovato del tempo per rispondere ai tuoi fans. Sono una di loro e o una domanda per te. Ti ammiro molto quando sei sul palco! Sembri non aver paura di nulla. Sono una cantante (nella mia città) e mi piace esibirmi ma ho paura del palco prima di una esibizione…e quando ti guardo sei esattamente come vorrei essere…dimmi il tuo segreto…cosa posso fare per essere più rilassata e sicura? Con affetto, annalisa…

Risposta di Rob :
Prezy…questa è difficile…
Ed è una cosa con cui devi starci attenta…
Puoi perdere tutto il tempo del mondo preoccupandoti
Ho perso 20 anni.. non fare lo stesso…non devi..
“La mia voce non è buona abbastanza”… “non so cosa dire” “non so come comportarmi”…”non sono bravo abbastanza, non sono bravo abbastanza, non sono bravo abbastanza”…”sono grasso”…”sono brutto”
Ci ho pensato per troppe volte…sarai ciò che pensi di essere…devi concentrati su te stessa giorni, settimane, mesi prima di un’esibizione. Ho iniziato dallo scorso Natale a parlarmi positivamente per questo tour e ho deciso di rifiutare che il me stesso uccidesse me stesso.
Istintivamente è in tutti noi scalare il monte Everest… o fare il primo passo sulla luna… muovere 80000 persone con una sola parola…fare quello che cazzo vogliamo…non è solo per quei pochi speciali toccati dal magico unicorno… è in tutti noi… se avessi seguito le regole e ascoltato le persone probabilmente non sarei arrivato da nessuna parte..vengo da Stoke-On-Trent, non ho qualifiche, non vengo da famiglia ricca, non ho frequentato nessuna scuola professionale, non ho nessun tipo di studio per essere un cantante…non ho nessun tipo di talento speciale, non sono eccellente in nulla ma io, come tutti quelli che leggono questo, ho “la luce”.
Solo tu puoi far pressione su tè stessa..devi trovarla…non posso trovarla io per te…e nemmeno la tua famiglia o il tuo pubblico…come ti dico “devi trovarla..sii aperta alla possibilità che è lì…i sentimenti vanno e vengono…ciò che hai mangiato quel giorno e quanto hai dormito avranno un effetto…ma sappilo…
Sei una forza inamovibile con una magia sulla punta delle tue dita..
E’ una tua scelta come usare quella magia…
Stai leggendo questo e pensi : " sono solo io e non sono grande abbastanza o brava abbastanza per avere successo"
Poi questo sarà esattamente ciò che avrai…
Vivere nella luce o nel buio...a te la scelta !

(grazie a Sara B. e Stefania I. per l'aiuto nella traduzione )

Nessun commento: