Segui su twitter

IN EVIDENZA:
TESTI E TRADUZIONI IN ITALIANO BRANI ROBBIE WILLIAMS
AGENDA :
17 Novembre 2019 - Hits Live Manchester
22 Novembre 2019 - Uscita album The Christmas Present
29 Novembre 2019 Concerto per radio 2 BBC
16 Dicembre 2019 : Party Natalizio con RW Arena di Wembley

lunedì 20 ottobre 2008

Simon Cowell non potrebbe mai darci un "Robbie Williams "




In questo articolo si parla di Simon Cowell, personaggio televisivo, produttore discografico e televisivo britannico. Scopritore di talenti per trasmissioni come American Idol e XFactor.

Estratto dall'articolo che mi è sembrato interessante :

"Come da sua stessa ammisione Simon non si occupa di music business ma di entertainment business. E c'è una differenza qualitativa in questo.

La musica pop può essere scadente e banale ma funzionare perchè cattura le nostre orecchie e il nostro cuore. Simon ha bisogno di persone che abbiano un pò di personalità, carattere e follia e raramente questi soggetti prevengono da scuole dove è tutto predisposto secondo le regole.

Questo è il motivo per cui Simon Cowell è stato in grado di creare personaggi come Leona Lewis, Westlife o Il Divo

Ma non avrebbe mai potuto darci artisti come Lily Allen, Keane, Mika e tantomeno Madonna, Robbie Williams, Michael Jackson o Prince. Oppure gruppi come i Beatles, The Beach Boys o gli ABBA. Da questi grandi della musica mondiale Cowell prende ispirazione per la sua trasmissione del sabato sera Xfactor.

Infatti Simon vorrebbe che il music business fosse come quello del cinema, dove si cerca di dare al pubbico quello che vuole vedere o sentire.

Ma credo fermamente che la vera grandezza scaturisce dalla creatività individuale, dal carattere di un grande artista e nella libertà di esprimere se stesso. Non si tratta di dare al pubblico ciò che vuole. Ma avere la capacità di offrire alle persone ciò che non sapevano neanche di aver bisogno. "

Nessun commento: